giovedì, settembre 21, 2006

Zadankai

Ciao ragazzi, oggi grande giorno di preparazione, domani, anzi oggi visto che sono le o,11 inizia il grande weekend di pasione, questa sera al Palazzo, cena con i membri del Lions Club, domani sera matrimonio, domenica a pranzo.............
Un'altro matrimonio.
Quindi non so se riusciro a scrivervi, perchè il tempo sarà quel che sarà, e sicuramente sarò molto stanco.
Oggi la mia giornata è iniziata con lo zadankai, qui a Santarcangelo i responsabili del gruppo sono due cuochi!!!!!
E'bello scoprire persone nuove, nuove sfide, nuove lotte, vittorie e determinazioni. Oggi ci siamo conosciuti, scambiandoci le nostre esperienze, che ci hanno portato fino a trovarci li. Con noi c'era anche una ragazza Russa, una cantante lirica, una mezzosoprano venuta dalla fredda Siberia.
Mi rendo conto di avere avuto dalla mia vita un'occasione incredibile, e di averla colta al volo...........

In cucina grande lavoro, stiamo preparando la cena di domani, oggi ho preparato dei rostì di patate. Una cosina facile, facile.
Prendete le patate, le lavate, le sbucciate, tagliatele a Jiulienne, a fiammifero tanto per capirci.
Salatele e pepatele. In un padellino antiaderente, mettete un pezzetto di burro, (Olio di semi se non vi piace, Elena questa è per te :-)), fatelo sciogliere o scaldare e gettatevi una manciata o due di patate, sciacciatele con una spatola, una forchetta, in modo da ottenere un composto compatto, tipo frittata......
Fate rosolare due minuti da una parte, e due minuti dall'altra su fuoco basso e....
voilà eccolo a voi.

Usatelo per accomagnare della carne, che so del filetto di manzo, oppure ricopritelo di formaggio e mettetelo in forno, gustatelo così.

Un'altra cosa buona che ho fatto oggi è la crema inglese al limone........
Non vi do troppe ricette, se no vi vizio.
Altrimenti non verrete a trovarmi quando aprirò il mio ristorante :-)

Mi ha telefonato Daniela, è appena arrivata dalla Malesia, ha attraversato la Thailandia un giorno prima del colpo di stato, se non è protezione questa.

E' tardissimo, vado a dormire, non so se riuscirò a scrivervi, sicuramente mi farò vivo domenica sera o lunedì mattina.

Buona vita a tutti.

Nessun commento: