mercoledì, settembre 27, 2006

Sono ancora vivo....................

Domenica sera,
Fatto, finalmente il turnover è finito. I tre banchetti sono passati, l’impegno, la pazienza, la passione nel realizzarli, sono andate, il piacere è stato nella realizzazione, avendo cura nei dettagli, in tutti i tre casi ci hanno fatto i complimenti, ovviamente li hanno fatti allo chef, ma noi che siamo la brigata di cucina abbiamo i nostri meriti. 
Non sto a dilungarmi della soddisfazione, ma mi rendo conto che sto creando valore nella mia vita, sto imparando cose nuove……..
Volevo dirvi come facciamo le mele allo spiedo. Ovvero, noi per comodità le facciamo al forno, ma la ricetta originale è stata creata proprio per le melo allo spiedo.
Le mele, se le trovate usate delle mele idonee per la cotture, tipo le mele anurie, oppure usate le royal golden, le renette, fate le vostre prove.
Spolveratele con zucchero, sale, pepe, coriandolo, cannella, paprika dolce, peperoncino, timo, rosmarino.
Infornate fino a quando le mele non sono cotte, tipo 20 minuti a 140 ° C, vedete voi.
Le potete usare come contorno per carne di maiale, noi le serviamo come contorno di filetto di maiale, cotto con ristretto di aceto balsamico e nocciole…………
Sono buonissime con i formaggi, oggi ho fatto un piatto di formaggi con confettura di melanzane, miele al pepe, mele allo spiedo.
Adesso vado a mangiarmi una buona pizza in quel di Rimini.
A presto.

Nessun commento: