domenica, ottobre 08, 2006

“Sono tornatooooooooooooooooo!!!!!”

Ciao a tutti, a chi indovina la citazione del film un tortino al cioccolato dal cuore fondente 
Sono rientrato da Bra, ho chiuso casa, svuotato armadi, cassetti, ho gettato via un sacco di roba inutile, residui di una vecchia vita che non tornerà più!!!!  
Traslochi così fanno bene, aiutano a ripulirsi, ad eliminare quello che non serve, i nostri attaccamenti più nascosti.
Lunedì sono partito da Santarcangelo di Romagna in treno, ore 7,26 studenti assonnati, pendolari, io con quattro ore di sonno.
Mi piace viaggiare in treno, incontri un sacco di persone, varia umanità che altrimenti non avrei incontrato mai.
Arrivo, inizio il trasloco, smonto, imballo, vedo amici, insomma dovevo stare due giorni veloci, in realtà mi trovo mercoledì mattina con ancora mezza casa da smontare. 
Mercoledì non dico nulla a nessuno, finalmente mi applico, smonto tutto, finisco sono l’una di notte passate.
Ore 5, sveglia dopo tre ore di sonno, sono stravolto.
Fortunatamente viene a prendermi Luisa, con il suo furgone, lei va a fare il mercato, io torno in Romagna, casa mia, ormai, mi sento uno zingaro, un cittadino del mondo, con nulla di mio se non il bagaglio.
La solita folla di studenti, pendolari, viaggiatori dell’alba, il treno non parte, hanno problemi ad un vagone, iniziamo bene.
Passano 20 minuti, partiamo. Il ritardo è clamoroso, sento mugugni e commenti arrabbiati, riusciremo ad arrivare in tempo????
Arrivo ad Asti, appena il tempo di arrivare ed eccolo che arriva, ETR 500, in tutto il suo splendore, salgo, finalmente parto per Rimini.
Leggo Tiziano Terzani, ho quasi finito ormai, dormo un po’, mi telefonano Barbara e Chiara, conosco una giovane universitaria che torna da Torino, lascia il fidanzato per andare a studiare a Bologna.
Ore 11,50 finalmente arrivo, mi accoglie un cielo limpido, luminoso, un vento frizzante mi accarezza, sono arrivato.
Telefono a Massimiliano, è a Rimini,mi passa a prendere, sono a casa.
Giovedì sera si lavora, abbiamo un po’ di persone prenotate, sarò stanco, non do il meglio di me stesso.
Venerdì mattina, mercato a Rimini, un giro in centro, a casa, pranzo, guardiamo Narnia su dvd, poi al lavoro.
Serata in uscita, solito ritrovo di sciampe, un giro, una birra, una focaccia con il rosmarino, poi, a casa sono le due passate, vado a dormire.
Buonanotte e a presto.

Nessun commento: