domenica, ottobre 08, 2006

Sabato,

Sabato,
Sabato mattina, mercato grande a Rimini, andiamo a fare un po’ di spesa per la cucina, pomodori, zucchine per la parmigiana, della rucola per la tagliata di carne.
Ho fame, mi compro una banana da una sciampa verduriera, che non rinuncia alla divisa neanche sul lavoro, stivali tipo western, jeans a corti sopra il ginocchio, maglietta nera con disegni scollata a barchetta.
Ha un cartello appeso al banco, “Non facciamo l’orario continuato, perché lavoriamo per vivere, non viviamo per lavorare” . Approvo la sua decisione,glielo dico, mi sorride, pago le banane, andiamo.
Un giro in centro, un caffè per me, un aperitivo per Massimiliano.
A casa, pranziamo, un film di Truffaut “Le due inglesi”
In cucina!!!
Prepariamo, la cena per questa sera, faccio le parmigiane, mi incasino un po’ con gli gnocchi di patate.
La cena scorre bene, finito il servizio ormai è mezzanotte.
Non ho voglia di uscire, scrivo aggiorno il blog, guardo la posta.
Buonanotte a tutti voi.

Nessun commento: