giovedì, ottobre 04, 2007

QUEL CHE SEMINI, RACCOGLI

Il suo nome era Fleming ed era un povero agricoltore scozzese.

Un giorno, mentre tentava di sbarcare il lunario per la sua famiglia,
sentì un grido di aiuto arrivare da una palude vicino. Lasciò a terra
tutti i suoi attrezzi e corse verso la palude. Là, impantanato fino alla
vita nella melma scura, c’era un ragazzo terrorizzato, che urlava e si
dimenava per liberarsi. Fleming salvò il ragazzo da quella che poteva
diventare una morte lenta e terribile.

Il giorno dopo, una splendente carrozza apparse nelle campagne attorno al
podere di Fleming. Un nobiluomo elegantemente vestito scese dalla carrozza
e si presentò come il padre del ragazzo che l’agricoltore aveva salvato.

"Voglio ripagarvi," disse il nobiluomo. "voi avete salvato la vita di mio
figlio."
"No, non posso accettare un pagamento per quello che ho fatto," rispose l’agricoltore,
declinando l’offerta.

In quel momento, il figlio dell’agricoltore arrivò alla porta della povera
abitazione di famiglia. “E’ vostro figlio?” chiese il nobiluomo.
"Si," Rispose l’agricoltore con orgoglio.

"Facciamo un patto. Permettetemi di offrire a vostro figlio lo stesso
livello di educazione scolastica che può permettersi mio figlio. Se il
ragazzo assomiglia appena un pò a suo padre, non ho dubbi che diventerà un
uomo di cui entrambi saremo orgogliosi. "

E così fece.

Il figlio dell’agricoltore scozzese frequentò le migliori scuole e nel
tempo si laureò alla St. Mary's Hospital Medical School di Londra, e
continuò per poi diventare conosciuto in tutto il mondo come Sir
Alexander Fleming, colui che scoprì la penicillina.

Tanti anni dopo, lo stesso nobiluomo il cui figliolo fu salvato dalla
palude, stava morendo di polmonite. Chi salvò la sua vita stavolta?

La penicillina.

Il nome del nobiluomo? Lord Randolph Churchill.

Il nome del figlio? Sir Winston Churchill.

Qualcuno una volta disse:
"Quello che semini, raccogli."

Lavora come se non avessi bisogno del denaro.
Ama come se non fossi mai stato ferito.
Balla come se nessuno ti stesse guardando.
Canta come se nessuno stesse ascoltando.
Vivi come se vivessi nel Paradiso in terra...

2 commenti:

Aglaia ha detto...

ciao, molto bello ciò che hai scritto, rileggerlo è stato piacevole,dandomi conferma che aiutare disinteressatamente è meraviglioso!
buona vita Giramondo!

isidoro ha detto...

Grazie anche a te!!!!!!!!!!!

E' bello averti conosciuta.

Ti metto nei link.

Ciao!!!!!!!!!!!!!!