venerdì, settembre 13, 2013

Lettera da un amico

LETTERA DA UN AMICO Mio caro, forse non sarai dove ti aspettavi, ma di sicuro si tratta del posto dove dovevi essere. Forse il vento ti ha spinto fuori rotta per qualche ragione. Forse ci sono delle rocce sul tuo cammino e tu dovrai sollevarle e gettarle via, per rafforzarti. Forse la strada che hai davanti è lunga e tu dovrai imparare a resistere. E forse stai andando a piedi invece che in macchina, e dovrai scoprire la semplicità e la complessità di essere solo nel vasto mondo. Le proposte di viaggi strani sono lezioni di danza di Dio. Fai attenzione ed impara il ballo. Danza e gira e danza ancora, impara il ballo finché il tuo cuore non è contento. Falsamente tuo Kurt Vonnegut Jr.

Nessun commento: