giovedì, maggio 17, 2007

Quattro quarti meno qualcosa al cioccolato.

Ecco una ricetta semplice, semplice, ma di grande effetto. Molto golosa, che piace a tutti, a patto che siate appassionati di cioccolato.
Ingredienti
Uova fresche,
zucchero,
cioccolato (di ottima qualità)
Burro.

Pesate le uova con il guscio, e pesate la medesima quantità degli altri ingredienti. Se lo volete meno dolce e stucchevole, usate un 10 % di zucchero in meno e un cioccolato più amaro (almeno un 70%), se vi va anche un goccio di rhum.
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato (il microonde va anche bene, e fate più in fretta) usate il medesimo procedimento per il burro.
Montate a neve i tuorli prima e gli albumi, a parte (of course) poi.
Mescolate il tutto, cioccolato con il burro, l’eventuale rhum, successivamente i tuorli montati e a finire gli albumi.
Versate il tutto in una teglia ricoperta da una carta da forno bagnata e strizzata bene. La torta non deve essere molto spessa, cuocete il tutto a 200° C per circa mezz’ora. Lasciate raffreddare.
La torta è ottima così, ma potete servirla con una salsa ai frutti di bosco, ai mirtilli, alla menta, io l’ho assaggiata con una gelatina allo stiger (cocktail a base di cognac e liquore alla menta).

Provatela, poi mi direte :-)

1 commento:

Calantha ha detto...

Great work.